È possibile scaricare applicazioni su un iPhone sbloccato?

July 24

Lo svantaggio principale dell'utilizzo di un iPhone sbloccato - in altre parole, una riprogrammato per permettervi di utilizzarlo su rete di qualsiasi vettore - è che non è possibile aggiornare o sistema operativo del telefono cellulare o il relativo software di vettore durante una sincronizzazione di iTunes, come facendo così passaggio il telefono alla sua rete originale. Sbloccato telefoni non richiedono alcuna manipolazione speciale o procedure per scaricare o utilizzare le applicazioni mobili.

Metodi per il download di applicazioni

Due metodi per scaricare le applicazioni sul vostro iPhone, indipendentemente dal fatto se ha sbloccato, esiste: scaricando e installando direttamente la consulenza tramite il suo "App Store" e scaricare le applicazioni sul vostro computer tramite iTunes e poi sincronizzare il dispositivo con il programma per caricare le applicazioni su di esso. Entrambi questi metodi producono risultati identici, anche se quest'ultimo è vantaggioso se sei vicino a raggiungere il vostro trasferimento dati mensile riparto e l'applicazione che si desidera scaricare è grande.

Pericoli di sincronizzare un iPhone sbloccato

Se si utilizza un iPhone sbloccato, è necessario essere prudenti ogni volta che si sincronizza il dispositivo, se trasferire le applicazioni su di esso o in caso contrario. Vale a dire, iTunes ti chiederà di installare gli aggiornamenti al sistema operativo del tuo telefono e software di gestione..--in altre parole, il "firmware"..--ogni volta che si collega. Da allora sbloccare i codici sono legati a specifiche versioni del firmware del vostro iPhone, l'aggiornamento il vostro relocks del firmware del dispositivo al vettore originale. Se un nuovo sblocco compatibile con gli aggiornamenti firmware ancora non esiste, sarà necessario riprendere con il vostro elemento portante originale fino a quando qualcuno crea uno.

Cydia

Non solo utilizzando un iPhone sbloccato non è da scaricare e installare applicazioni, ma in realtà permette un mezzo alternativo di farlo. Applicazioni come Cydia possono essere installate sul vostro iPhone dopo lo sblocco. Cydia, il pacchetto più noto di questo tipo al momento della pubblicazione, è un negozio di applicazioni di terze parti che vende le applicazioni non disponibili tramite "App Store" di Apple. Usare estrema cautela quando si scaricano le applicazioni da Cydia, come essi non sono stati approvati da Apple e può causare danni al dispositivo.

Problemi con le applicazioni su iPhone sbloccato

Non essendo in grado di aggiornare il sistema operativo del tuo iPhone dopo lo sblocco è problematico per diversi motivi, compreso l'uso di applicazioni. Proprio come le versioni più recenti delle applicazioni basate su computer sono ottimizzate per lavorare con i sistemi operativi aggiornati, gli sviluppatori di applicazioni iPhone rilasciano applicazioni e aggiornamenti con l'ultimo firmware iPhone in mente. Di conseguenza, alcune applicazioni potrebbero non funzionare come previsto. Se non hai ancora sbloccato il vostro iPhone, questo fatto da solo..--oltre al fatto sia AT & T e Apple sconsiglia esplicitamente la procedura-- è motivo sufficiente per evitarlo.